Le abbiamo viste pubblicate su siti e riviste in occasione dei matrimoni reali, ma le foto di fidanzamento sono una tradizione in molte parti del mondo. In Oriente, in particolar modo, dove le coppie realizzano un vero e proprio servizio fotografico da svelare durante le nozze.

Se fino a poco tempo fa sembrava solo una delle mode del momento in tema di organizzazione delle nozze, oggi quest'idea piace sempre di più. Inoltre, può diventare anche un "simbolo" per il giorno delle nozze.

Perché piacciono le foto di fidanzamento

Harry e Meghan

In principio furono le engagement photos del principe William e di Kate Middleton, con il famoso anello appartenuto a Lady Diana. Poi ci sono state quelle del principe Harry e di Meghan Markle, ma la moda delle foto di fidanzamento nel frattempo aveva già preso piede. I fotografi hanno iniziato a proporre pacchetti inserendo anche questa occasione, e in molti hanno detto di sì.

In realtà, quella dei servizi fotografici di fidanzamento è una tradizione che in molti paesi orientali. In Corea del Sud, ad esempio, i futuri sposi si fanno immortalare addirittura con gli abiti nuziali. Talvolta, l'abito da sposa e quello da sposo sono quelli "veri", ma in altre occasioni si ricorre al noleggio. Viene così evitato il passaggio degli scatti durante il giorno vero e proprio del sì, che spesso porta via tempo ed energie alla coppia, oltre che agli invitati.

Come realizzare una foto perfetta

Senza arrivare a posare addirittura con i vestiti del gran giorno, ci sono molte opzioni interessanti per realizzare uno o più scatti che rimangano nella storia della vita a due. Certamente, un elemento non può mancare in ogni immagine: sì, stiamo parlando dell'anello di fidanzamento.

C'è chi si porta addirittura dietro il fotografo per l'occasione vera e propria, ma non vi sconsigliamo di farlo. Si tratta di un momento intenso, da vivere a due, senza la preoccupazione di uscire bene in foto. Piuttosto, organizzate qualcosa di romantico o divertente più avanti.

Tra le varie possibilità, c'è ad esempio quella di ricreare la stessa situazione in cui è avvenuta la proposta. Pensiamo sia più originale e divertente, però, ricreare un momento diverso, magari in chiave divertente. Lo scatto potrebbe essere organizzato all'aria aperta, in un bosco o in riva al mare, oppure in un contesto più urbano. L'importante è inserire elementi che raccontino una storia: quella dei due futuri sposi.

Una volta realizzato il servizio fotografico, una o due immagini possono essere utilizzate per comunicare la notizia a parenti amici. Lo si può fare via social, con il classico post su Instagram, oppure con una cartolina, dal gusto più tenero e vintage. Per finire, la foto di fidanzamento può essere usata anche per il matrimonio, sia nelle partecipazioni che nel menù o nelle bomboniere.

Vi siete appena fidanzati e state cercando l'abito? Seguiteci su Facebook, Instagram e ovviamente sul nostro sito per scoprire i modelli nuovi, per lui e per lei. Sposae offre un'ampia gamma di abiti da sposa, sempre aggiornati con le tendenze del momento. La nostra missione è aiutare ogni coppia a trovare l'abito perfetto, accompagnandola nel percorso della scelta. Prendete subito appuntamento sul nostro sito per venire a scoprire tutte le nostre collezioni!