Se non si hanno le idee chiare, trovare l’abito da sposa può trasformarsi in una vera e propria impresa. Tuttavia, c’è una persona che potrebbe trovarsi ancora più difficoltà nella scelta di un vestito: la mamma della sposa.

Nonostante il galateo sia abbastanza chiaro su quello che si dovrebbe indossare per il matrimonio della propria figlia, nella pratica potrebbero esserci diversi dubbi.

Continuate a leggere per scoprire i nostri consigli per scegliere l’abito da cerimonia per la mamma della sposa…


Cosa dice il galateo
La mamma della sposa dovrebbe scegliere un look elegante e sobrio. Niente bianco, colore esclusivo della sposa, e niente nero, concesso solo nel caso in cui il ricevimento sia di sera e si svolga in un contesto molto elegante. Meglio puntare sulle tonalità pastello e in particolare su una tonalità che doni all’incarnato. Anche il verde e il blu sono colori perfetti per una cerimonia.

Prendetevi tutto il tempo per la scelta
Proprio come accade per l’abito da sposa, anche il vestito per la mamma della sposa dovrebbe essere scelto per tempo, soprattutto se deve essere realizzato su misura o se si prevedono modifiche. Non acquistate un abito più piccolo, calcolando di riuscire a perdere un po’ di peso in vista della cerimonia: stringere non è un problema, ma allargare è più complicato...

Affidatevi a mani esperte
Vestire la mamma della sposa richiede esperienza. Ecco perché è meglio affidarsi a chi lo fa di mestiere e che può consigliarvi cosa sia meglio per il grande giorno della propria figlia.
Sposae non veste sono la sposa, ma anche la mamma: i nostri abiti da cerimonia sono economici, ma hanno linee ricercate e sono realizzati con tessuti di pregio, come chiffon, raso, taffetà. Sono inoltre personalizzabili o realizzabili interamente su misura (su richiesta), con grande maestria sartoriale.
Il nostro obiettivo consiste nel valorizzare ed esaltare la figura femminile, regalando una giornata indimenticabile anche a tutte le invitate alla cerimonia. Vi aspettiamo nell’atelier Sposae di Lissone e nella nuova sede Sposae di Torino per consigliarvi nella scelta e aiutarvi a indossare l'abito da sposa nel modo migliore.

Chiedi un appuntamento

Se sei indecisa ti guideremo noi all'abito che fa per te

 

Scegliete un modello che sia perfetto per il vostro fisico
I tempi sono cambiati e oggi la moda propone anche per la mamma della sposa dei modelli più audaci, magari strapless o senza spalline. Il nostro consiglio è di scegliere un modello che comunque sia adatto al vostro fisico, senza allontanarsi troppo dal vostro solito look. Nel caso si tratti di un matrimonio religioso, inoltre, ricordatevi sempre di coprire le spalle.

Puntate su un tessuto che sia perfetto anche in foto
Sembrerà banale, ma l’abito della mamma della sposa deve essere perfetto anche in foto, visto che madre e figlia saranno ritratte spesso durante la giornata.
Vi consigliamo di evitare tessuti troppo lucidi o trasparenti, che potrebbero giocare brutti scherzi a seconda della luce.

Attenzione agli accessori
Se preferite optare per un abito classico, potete sempre osare con gli accessori. Ad esempio, secondo la tradizione la mamma della sposa, la mamma dello sposo e le testimoni sono le uniche che possono indossare un cappello. Perché non farlo? Si tratta di un accessorio divertente e formale allo stesso tempo, che va indossato per tutto il rito. Abbinatelo alle scarpe (mai troppo alte o troppo casual) e a una pochette in tinta.