L’abito giusto per il fisico a “pera”

pera ok

Il più comune nelle donne è il cosiddetto fisico a “pera”, caratterizzato da un peso maggiore che interessa la parte inferiore del corpo, da un seno non molto grande, da un busto lungo, dai fianchi più larghi delle spalle e di solito da gambe più corte rispetto al resto del corpo.

Per le spose con queste caratteristiche fisiche si consiglia un abito con un corpetto aderente, con il punto vita segnato e una gonna ampia perfetta per mascherare i chili di troppo sui fianchi. Perfetto quindi l’abito principesco e ampio e anche il modello a stile impero che metta moderatamente in evidenza le curve. Perfetta anche la gonna multistrato a balze, ideale per nascondere i  difetti della tipologia a pera.Si consiglia anche un abito con linea a trapezio.

Quali abiti devono invece evitare le spose con questo tipo di struttura? In modo categorico gli abiti fascianti sul punto dei fianchi; da evitare gli abiti con un taglio asimmetrico o con gonne dal taglio netto e infine quelli a sirena. No anche a gonne troppo ampie, che allargano ulteriormente la zona dei fianchi e appesantiscono la figura. Meglio non puntare su scollature a V che sbilanciano la figura riportando l’attenzione proprio sui fianchi. Ottimo invece lo scollo a cuore, in grado di mettere in risalto il décolleté, facendolo risaltare rispetto al resto della figura.Seguendo questi semplici consigli è possibile valorizzare il vostro corpo, armonizzando le vostre forme.

Sposae ha selezionato per voi l’abito N3029 della linea Afrodite con gonna ampia in tulle e bustino aderente con scollo a cuore!

AFRODITE

Lascia un commento