Il “trucco” per un make up perfetto

tabby-casto-make-up

Qual è il trucco ideale per il vostro giorno? La scelta del make up è fondamentale per le spose poste sotto i riflettori nel fatidico giorno del sì. Prima di decidere il trucco occorre considerare il tipo di carnagione, il colore degli occhi e dei capelli, solo in seguito possiamo basarci sul vestito, il tema e l’ora del matrimonio.

Vediamo gli step da seguire per preparare al meglio il viso, consigliati dalle esperte visagiste. Prima di tutto, è buona norma andare dall’estetista per una pulizia profonda, due o tre giorni prima delle nozze, per consentire alla pelle di “sfiammarsi”. Ottimo il tè di tiglio per sgonfiare il viso ed eliminare la tensione, anche sotto forma di compresse e maschere. Bere molta acqua aiuta a disinfiammare la pelle nei giorni prossimi al matrimonio. E’ importante per il viso applicare delle creme specifiche; si consiglia inoltre uno scrub settimanale che renderà il vostro incarnato omogeneo e luminoso, un’ottima base per essere delle spose incantevoli.

Consideriamo ora il trucco più adatto alle spose. Perfetto il fard dorato od ocra per mettere in risalto gli zigomi. Avete un naso importante? Lo stratagemma per sfinarlo è truccare la punta e il dorso con una tonalità più scura. Occhi piccoli? Nessun problema, la matita bianca è l’ideale per delineare il contorno interno. Mentre per ingrandire la bocca occorre definirne i contorni con la matita. Il trucco sposa è anche un trucco fotografico, quindi, correttori, fondotinta e cipria saranno irrinunciabili per un maquillage a prova di scatto.

Per quanto riguarda le prossime tendenze, sono da prediligere i colori satinati e luminosi, sia sugli occhi sia sugli zigomi. Per uno sguardo d’effetto, osate anche con le ciglia finte. Meglio non puntare sul fai da te. Il nostro consiglio è di affidarvi ad un professionista del make up. Considerando il colore dei capelli, il trucco adatto alle spose bionde e con pelle chiara prevede una base del trucco altrettanto chiara. Perfetta, dunque, una pelle quasi trasparente. Le spose bionde hanno il vantaggio di permettersi ogni tipo di colore, da quelli pastello ai toni rosati o morati. Per le spose more, si consigliano invece colori e forti e decisi per gli occhi, nero, marrone scuro, grigio e oro. Se la pelle è molto chiara, optate per un rossetto dal colore ricco e intenso. Se la carnagione è invece olivastra, le labbra resteranno naturali mettendo in risalto lo sguardo.

Ricordiamo infine che l’obiettivo del trucco è valorizzare un viso e non di trasformarlo in un “mascherone” che non rispecchi il nostro modo di essere e che non consentirà ai nostri ospiti di riconoscerci!

Lascia un commento