Sebbene ai nostri giorni facciano notizia i vestiti indossati da Belen Rodriguez o Alessia Marcuzzi durante le loro nozze, la storia del costume è ricca di abiti da sposa famosi che hanno cambiato davvero la storia della moda.

Regine, principesse e grandi star di Hollywood hanno incantato il mondo con modelli unici, entrati subito nell'immaginario di quasi ogni donna. Pizzi, merletti, stoffe pregiate, veli tramandati di generazione in generazione: nulla è stato mai troppo eccessivo per alcune tra le personalità più famose di sempre.

Ripercorri insieme a noi la storia di alcuni abiti da sposa famosi...

Elisabetta II d'Inghilterra

Quando Sua Maestà Elisabetta II d'Inghilterra sposa il Principe Filippo, nel 1947, ha solo 21 anni. Nonostante il paese sia ancora ferito per la Seconda Guerra Mondiale, la giovane regina riesce a conquistare i cuori di tutti.

Il suo sontuoso abito era realizzato in raso e decorato da diecimila perle bianche e ricami d'argento. Immancabile la tiara, appoggiata dalla Regina Madre su un lungo velo in tulle.

Liz Taylor

Nonostante i suoi numerosi matrimoni, tutti caratterizzati da altrettanti abiti da sposa famosi, il vestito più bello indossato da Liz Taylor fu quello scelto nel 1950 per le nozze con Conrad Nicky Hilton Jr, figlio maggiore del magnate fondatore dell'impero di catene alberghiere. Disegnato da Helen Rose, costumista della casa di produzione Metro-Goldwyn-Meyer, era in raso di seta tempestato di perle, con un corpetto dallo scollo a cuore, doppiato da organza e arricchito da perline ed inserti in pizzo. Splendida la gonna ampia e impreziosita da ricami floreali. Lo stello modello venne poi ripreso dalla costumista per il vestito della Principessa Grace di Monaco.

Jacqueline Bouvier

L'abito da sposa in taffetà indossato da Jaqueline Bouvier, meglio nota come Jackie O, era elegantissimo, come del resto è sempre stata una delle donne più famose d'America. Indossato per il suo matrimonio con John F. Kennedy a Rhode Island nel 1953, era stato disegnato dalla designer newyorkese Ann Lowe. I suoi punti forte? Un corpetto stretto, un'ampia gonna a ruota decorata da piccoli fiori di cera, raffinati guanti bianchi e un lungo velo. Jackie rimase vedova solo dieci anni dopo, nel 1963, in seguito all'assassinio di JFK.

Grace Kelly

L'abito da sposa di Grace Kelly è sicuramente uno degli abiti da sposa più celebri della storia. Indossato per le nozze con il Principe Ranieri di Monaco, nel 1956, aveva un corpetto doppiato in pizzo con colletto alla coreana e chiuso sul davanti da dei bottoncini in madreperla e una gonna a palloncino con due gonne sovrapposte. Disegnato dalla costumista della Metro-Goldwyn-Mayer, venne realizzato con circa 25 metri di taffettà e poi impreziosito da perle e dettagli in pizzo color rosa antico. Ben ventisei sarte lavorarono per sei settimane per completarlo.

Diana Spencer

L'abito da sposa di Lady D, realizzato per il matrimonio con il principe Carlo del 29 luglio 1981, ha affascinato un'intera generazione di donne. Anche se oggi potrebbe risultare eccessivo, resta comunque un romantico esempio di vestito da Cenerentola, con gonna super ampia e interminabile strascico. Forse oggi nessuno sceglierebbe più quel colletto a balze e le grandi maniche a sbuffo, ma resta comunque indimenticabile. Sul retro venne applicato un ferro di cavallo d'oro tempestato di diamanti e un piccolo fiocco blu cucito in vita. Realizzato in taffetà di seta color avorio e pizzi antichi, decorato con perle e paillettes e con uno strascico di quasi otto metri, fu valutato all'epoca per circa nove mila euro.

Letizia Ortiz

La giornalista spagnola Letizia Ortiz, senza un goccio di sangue blu, ha sposato il Principe Felipe di Spagna dopo un fidanzamento di pochi mesi. Le nozze si sono svolte il 22 maggio 2004 nella Cattedrale dell'Almudena a Madrid. All'altare, Letizia indossava un vestito completamente bianco, con uno scollo a V decorato da intrecci dorati e ricamato con motivi araldici floreali: spighe di grano per propiziare la fecondità e fiordalisi, a ricordare l'emblema dei Borboni. A completare l'abito, uno strascico di quattro metri e mezzo.

Kate Middleton


Dopo un interminabile fidanzamento, Kate Middleton ha sposato il principe William nell'Abbazia di Westminster nel 2011. Il suo vestito, caratterizzato da un corsetto senza spalline e ricoperto di pizzo, ha stregato sudditi britannici e non solo. Tutto il mondo si è fermato per guardarla camminare con grazia ed eleganza verso il suo nobile innamorato. Il prezioso pizzo ricordava i quattro fiori simbolo del Regno Unito: la rosa, il narciso, il cardo e il trifoglio. Kate ha poi completato il suo look con una tiara di Cartier, prestata della Regina Elisabetta. Tra gli abiti da sposa famosi degli ultimi anni, forse il suo è proprio quello più amato.